Prelude

mostra personale
14.09.-04.10.2019
Silvia Hell
Galleria Prisma

Transart, Museion e il Südtiroler Künstlerbund presentano a promozione dell’arte giovane un intervento in due parti della giovane artista Silvia Hell.

Prima personale della giovane appianese, ora milanese d’adozione, la mostra PRELUDE riprende il lavoro su commissione Wind Pressure Concert, previsto in anteprima al Museion il 19 settembre 2019 nell’ambito del Festival Transart, e fornisce al tempo stesso un’idea dell’opera complessiva dell’artista.

Silvia Hell conduce ricerche in svariati contesti della vita quotidiana raccogliendo, studiando e sondando dati e fatti da fonti scientifiche e storiche per tradurli infine nel suo personale linguaggio visivo.

 

La mostra intitolata PRELUDE presenta diversi gruppi di opere e costituisce l’ampliamento della personale Increasing The Wind Pressure presentata nel marzo 2018 alla A + B Gallery di Brescia.

 

Da misurazioni tecniche della qualità dell’aria di Milano dal 1972 al 2017 nascono codificazioni visive. Attraverso queste partiture aeree la Hell intende trasformare un materiale grezzo basato sull’informazione in un linguaggio grafico emotivo.

 

PRELUDE si muove fra i confini tecnici della riproduzione e dell’accesso personale non autorizzato all’atto rappresentativo. La Hell invita il pubblico ad osservare con tutti i sensi.  Un silenzio sordo invade gli spazi in cui, come in ogni storia o racconto, è presente in qualche modo, nel meccanismo descrittivo, una massa non meglio definita. Con un uso particolare di standard tecnici antichi e contemporanei di modelli e strumenti, messi a punto per conservare ricordi individuali e specifici, la mostra si presenta molto simile a un concerto tenuto in un ambiente insonorizzato. Forse dal corridoio si riesce a cogliere qualcosa, come preannuncia il titolo di un lavoro esposto.

In modo sistematicamente poetico si assiste nei lavori di Hell a spostamenti di valori destinati a trasmettere dati complessi in forma estetica, con la chiarezza e semplicità di un’intuizione visiva.

 

La mostra sarà inaugurata il 14 settembre 2019 alle ore 11:00 presso la Galleria Prisma di Bolzano e resterà aperta fino al 4 ottobre 2019.

 

Galleria Prisma

mar.-ven. ore 10:00-13:00 e 14:00-18:00 e giov. ore 18:00-20:00

 

 

 

 

 

Wind Pressure Concert

 

Il 19 settembre 2019 alle ore 20:30 si terrà presso il Museion, nella cornice di Transart, la prima del Wind Pressure Concert di Silvia Hell.

 

Enrico Pompili, pianoforte

Mark Markin, Maximilian Pellizzari, operatori luci

 

Proiezione con l’uso della macchina per i giochi di luce creata da Ludwig Hirschfeld-Mack (ricostruzione 1923-1999 Collezione Museion).

 

Wind Pressure Concert è un concerto per pianoforte e proiezione dedicato al tema dell’aria. L’opera di Silvia “Aria Milano 1972 – 2017 / Aria Bolzano 2008 – 2017” è una cronologia visualizzata di sette sostanze potenzialmente nocive misurate e attestate per l’aria di Milano e Bolzano.

Lo speciale linguaggio visivo sviluppato dalla Hell per la visualizzazione dell’inquinamento atmosferico viene ripreso, ricodificato e interpretato al piano dal musicista Enrico Pompili.

 

 

 

Silvia Hell

Nata a Bolzano nel 1983.

Vive e lavora a Milano.

È diplomata all’Accademia di Belle Arti di Brera.

 

Foto:

SKB Leonhard Angerer

Trasnart Festival / Gregor Khuen Belasi

lg md sm xs