Riflettori d’Arte

14.12.2020
Galleria Civica Bressanone

Un progetto di bergmeisterwolf.
Mostra inaugurale: Peter Senoner con LUXS, 2020, acero sicomoro, pigmento, vernice.

 

I Riflettori d’Arte sono spazi espositivi, sotto forma di vetrine mobili che trasportano il carattere di una mini presentazione artistica in in 3 luoghi del centro storico di Bressanone. L'obiettivo è quello di uscire dai classici spazi espositivi e di portare l'arte alla gente. Opere d'arte sono inserite nel contesto urbano, come in piccole camere delle meraviglie.
L’oggetto è composto da una base mobile e da una struttura in vetro e acciaio, il cosiddetto Riflettore d’Arte. Le opere si trovano all'interno dei riflettori allestiti e illuminati. L'opera stessa diventa un proiettore, che come un fascio di luce, riflette sul contesto urbano e i suoi abitanti.

 

Centro storico di Bressanone:
Piazza Palazzo Vescovile/ Hofburgplatz
Via Bastioni Maggiori/ Großer Graben 5 – 7
Via S. Albuino/Albuingasse 5

Con il gentile sostegno di:
Fischnaller Stahl & Glas GmbH, Val di Funes
Barth Innenausbau, Bressanone
Lichtfabrik Halotech, Innsbruck

 

 

A cura di Karin Pernegger per la Galleria Civiva di Bressanone su incarico del Südtiroler Künstlerbund per il comune di Bressanone.

Foto: Gustav Willeit per il Südtiroler Künstlerbund

 

lg md sm xs