fragments

mostra personale
06.03.-30.05.2020
Elisa Alberti
Galleria Prisma

Dal 8 marzo 2020 è in vigore un nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per contenere l’emergenza epidemiologica da COVID-19. Il decreto ordina tra le altre misure anche la sospensione dell’apertura dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura (art. 2, c. 1 d)). La disposizione ha validità fino al 3 aprile 2020. La mostra rimarrá chiuso al pubblico fin da subito fino al 3 aprile 2020.

 

Nella mostra fragments, ospitata alla Galleria Prisma, Elisa Alberti espone in diversi formati opere di nuova creazione.

 

Muovendosi fra pittura e disegno, Elisa Alberti congiunge fra loro elementi delle due arti. Il linguaggio astratto-formale dei suoi lavori prende spunto dall’oggettività del quotidiano.

Come su un campo da gioco, Elisa Alberti sparge colori, forme e linee sulla tela, sulla carta o sul legno. Sovrapponendo e stratificando alternanze di forme e frammenti grafici e organici, lo sfondo e il primo piano diventano equi protagonisti del suo processo creativo. Le sue composizioni sono limitate a poche tonalità cromatiche, ampliate e arricchite da gradazioni e sfumature. Ne nascono dipinti e disegni, per lo più creati nello stesso formato, accomunati dall’aderire a un principio formale affine.

Alla Galleria Prisma sono esposte alcune serie di piccolo formato, provenienti da diversi cicli, e dipinti, più grandi, su tela. A creare in questo contesto un nuovo piano di osservazione sono i supporti in acciaio inseriti dall'artista nella sala e recanti opere su ambedue i lati. I lavori si staccano così dalla parete per spingersi nello spazio, aprendo all’osservatore prospettive cangianti sulla mostra.

L'installazione audiovisiva "flying fragments", realizzata appositamente per la mostra, nasce da una collaborazione tra Elisa Alberti e Alexander Ebner e, nella seconda parte del percorso espositivo, propone un susseguirsi di frammenti dipinti e digitalizzati delle opere dell'artista.

In collaborazione con Alexander Ebner / video & sound design.

La mostra ospitata negli ambienti della Galleria Prisma rimarrà aperta fino al 30 5 2020.

ELISA ALBERTI

Nata a Kiel, in Germania, il 9 giugno 1992 e cresciuta a Brunico (BZ).

All’Accademia di Belle Arti di Vienna ha studiato Grafica e Tecniche tipografiche nelle classi dei professori Gunter Damisch e Christian Schwarzwald.

 

PARTECIPAZIONI A MOSTRE

2013 “Why should I be original” Galleria Prawneg & Wolf, Brunico

2015 “Absberggasse voraus”, HilgerBROTKunsthalle, Vienna

2015 “Die From”, spazio d’arte HERR LEUTNER, Vienna

2016 Mostra collettiva con Johannes Bosisio, spazio d’arte Variatio, Brunico

2016 “Punkt.Strich”, spazio progettuale das Manfred, Vienna

2018 “Druckgraphik am Brillantengrund”, Hotel am Brillantengrund, Vienna

2018 "GENESIS", Tryfon Art Residency, Lesbo (Grecia)

2018 "19/Kunstakt/Handle with care”, studio legale associato Fellner Wratzfeld Partner, Vienna

2019 "New Tradition" nell'ambito della settimana internazionale dell'architettura Bina19, Likovna

Galerja, Belgrado, tramite il Südtiroler Künstlerbund

2019 "Between the lines", Xhibit, Vienna

2019 “Augenlust”, Galleria Sophiavonhier, Salisburgo

2019 Artist Statement Parallel Vienna con la Galleria Sophiavonhier, Vienna

2019 "Relation", Galleria Paul Hafner, St. Gallen

2019 "Living Studio", Freiraum Q21, Vienna (a cura e organizzato dalla Jan Arnold Gallery)

 

RESIDENCY

2018_ Molyvos

 

Orario di apertura (nuovo)

mar - sab ore 10 - 14

lg md sm xs